555

PAVIMENTI IDRO | RESISTENTI ALL'ACQUA

Esistono pavimenti effetto parquet  adatti per il bagno e le zone umide.  Sono i pavimenti vinilici d'arredo (denominati anche LVT ed SPC) che non avendo alcuna parte legnosa  sono molto resistenti all'acqua.

 
I pavimenti LVT o SPC sono pavimenti vinilici eterogenei  Sostanzialmente pavimenti 100% in pvc, per questo motivo non temono l'acqua e sono perfetti anche per pavimentare i bagni o ambienti dove c'è una forte presenza di liquidi.  Entrambi, sia LVT che SPC, sono pavimenti idrorepellenti,la differenza tra l'uno e l'altro è data dalla tipologia di mescola utilizzata nella loro produzione. 
 
Quindi, alla domanda:   - I pavimenti in pvc sono resistenti all'acqua?   -
La risposta è:  - Assolutamente si, però occorre fare una specificazione, perchè abbiamo visto che su internet  si fa confusione  -
 
 
 In questo articolo cerchiamo di spiegare cosa sono i  pavimenti idro in pvc 
 
Prima di tutto specifichiamo che i pavimenti in pvc non sono una novità, esistono da oltre due secoli.  I pavimenti in PVC sono tutti resistenti all'acqua e possono essere in formato a telo (rotolo), in piastrella o a doga\lama\listone (tipo parquet).  Ci sono pavimenti in pvc che nascono per essere principalmente arredativi (gli LVT), altri che hanno caratteristiche tecniche che li rendono adatti per uso commerciale ed industriale, fino ai pavimenti in pvc così robusti da sopportare anche il passaggio di muletti e il peso di macchinari per la movimentazione merci.  Noi però ci focalizziamo oggi sui pavimenti in pvc d'arredo.
 
pavimenti laminato pvc idrorepellenti - Nanni Giancarlo
 
 

PERCHE' SONO NATI I PAVIMENTI LVT ?

I pavimenti in pvc sono sempre stati utilizzati in ambito professionale; negli ambulatori, scuole, palestre, case di cura, asili, industria etc... ma poco negli ambiti del design d'interni, perchè avevano una ridotta proposta estetica. In Europa ci sono Paesi che hanno sempre utilizzato il pvc anche nelle abitazioni, come Germania, Inghilterra, Olanda, ma l'Italia è sempre stata la patria della ceramica e del parquet in legno. 
 
In Italia i pavimenti in pvc venivano utilizzati quasi esclusivamente in ambito tecnico, molto raramente come pavimento d'arredo.  Indubbiamente però i pavimenti in pvc offrono molti vantaggi, tipici del pvc (facile pulizia, trattamenti antibatterici, resilienza...). 
 
Piano piano i pavimenti in pvc sono diventati semPRE più belli, nel frattempo la tendenza è cambiata e il mercato ha cominciato a conoscerli meglio, così è aumentata la richiesta che, ovviamente, ha spinto le produzioni a cercare l'innovazione, con prodotti sempre più belli e performanti.  Invece che produrli in rotolo, come sono sempre stati, si è incominciato a inventare formati in piastrella e in lama, con formati più simili ai pavimenti in pietra e al parquet.  All'inizio però restavano comunque pavimenti da incollare.
 
Successivamente sono nati anche gli LVT a click, sull'onda del grande successo che hanno avuto i pavimenti flottanti in laminato.  Sono infatti i pavimenti in laminato ad aver aperto la strada agli LVT, facendo conoscere la posa flottante mediante sistema a click.  Per dovere di cronaca, occorre dire che i primi pavimenti a click che hanno fatto la loro comparsa sul mercato sono stati proprio i parquet attorno alla fine degli anni '90.  Il sistema di posa flottante infatti è stato inventanto proprio per i pavimenti in lagno, aplicato poi ai pavimenti n laminato e successivamente ai pavimenti in pvc.
 
I colori e i dettagli vengono curati in modo particolare, per conferire maggiore veridicità, in particolare se si tratta di pavimenti effetto legno.  In effetti, goffrature, superfici a registro, effetti decapati, metalizzati, spazzolati,  rendono  queste pavimentazioni molto piacevoli da vedere. 
 
I pavimenti in pvc, per loro natura, possono essere utilizzati in ambienti dove c'è presenza di acqua, non solo bagni e cucine, anche spogliatoi  di palestre o  locali antistanti le doccie, bar, ristoranti, birrerie, ambienti wellness, locali adebiti alla lavorazione di profumi o altri liquidi...
 
 pavimento idrorepellente - Nanni Giancarlo
 
 

PAVIMENTI LVT - SPC | COSA SONO?

Sono entrambi pavimenti in pvc d'arredo, con qualche differenza sostanziale.  Entambi imitano molto bene gli effetti legno, metallo, cemento, marmo , oltre anche molti altri decorativi più eccentrici, permettendo di penetrare all'interno dell'arredamento d'interni come pavimento che offre una alternativa al parquet. Infatti i decori più utilizzati sono proprio quelli che imitano il parquet.  A livello temporale sono nati prima i pavimenti in pvc generici, poi gli LVT e infine gli SPC.  
 
 
Quello che differenzia LVT ed SPC è la loro composizione
 
 
Diciamo subito che pavimenti LVT sono  tutti i pavimenti vinilici d'arredo, con formato differente dal rotolo. Più tecnicamente LVT che è un acronimo di Luxury Vinyl Tiles, cioè pavimenti vinilici di lusso in piastrella.   I pavimenti LVT si chiamano così per differenziarsi dai pavimenti tecnici in pvc, per la loro alta valenza estetica.
 
All'interno dei pavimenti LVT ci sono anche gli SPC, che sono una loro evoluzione.  I pavimenti SPC fanno parte della famiglia degli LVT di nuovissima generazione e si differenziano grazie al pannello di supporto RIGIDO, che offre notevoli vantaggi.

Rispetto ai primi pavimenti LVT, gli SPC hanno una maggior stabilità dimensionale, perchè la struttura  ha una mescola particolare, che rende il pavimento più solido, compatto, stabile.  Inoltre:

 

COME SI POSANO I PAVIMENTI IDRO - LVT O SPC ?

  • I pavimenti LVT posso essere sia per la posa incollata che per la posa flottante
  • I pavimenti SPC nascono solo a click per la psoa flottante

Quelli per la posa incollata hanno il vantaggio d'avere uno spessore davvero bassissimo (2,5 mm.) per cui sono particolarmente adatti per coprire vecchi pavimenti.
 

 

I NUOVI PAVIMENTI SPC SONO IDROREPELLENTI

I pavimenti SPC, come tutti i pavimenti in pvc sono idro, quello che hanno di diverso è  il supporto rigido, è questo particolare che li rende diversi dagli altri pavimenti vinilici. Il supporto rigido permette una maggior stabilità dimensionale, perchè la struttura  composta da PVC ha una mescola particolare, che rende il pavimento più solido, compatto, stabile.   Oltre che sfruttare tutte le caratteritiche tipiche del PVC, cioè facilità di pulizia, resistenza ai liquidi, bassissimo spessore, il pavimento vinilico SPC è anche molto resisistente.


PAVIMENTI IN PVC DI ULTIMA GENERAZIONE

Se siete all ricerca di un pavimento vinilico di ultima generazione, che riassuma design, comfort, stabilità e robustezza, il pavimento SPC è la soluzione. Un pavimento in grado di soddisfare appieno le necessità di progettazione d'interni, nel settore commerciale o abitativo. E' un prodotto  stabile, che eccelle nel mondo dei pavimenti in PVC d'arredo.

I pavimenti SPC hanno uno spessore medio dai 4 ai 5,5 mm.  Non bisogna farsi ingannare però dallo spessore così ridotto, pensando che sia un pavimento poco resistente.   Avendo un supporto rigido, in pietra calcarea combinata con polvere di PVC e stabilizzanti, è un pavimento compatto.   Questo permette di utilizzarlo per pavimentare ambienti di casa, ufficio, negozi, secondo la classe di usura per cui è certificato, che risulta sempre sulla scheda tecnica.

 

 COSA SIGNIFICA SPC?

SPC acronimo per Stone Polymer Composite,  avendo un supporto di pietra calcarea combinato con polvere di PVC e stabilizzanti, ha una compattezza molto superiore ad un normale pavimento vinilico.  E' anche un pavimento molto sicuro, perchè non utilzza solventi o collanti nocivi, nè altre sostanze che potrebbero rilasciare composti volatili dannosi nell'aria VOC - COV.  Il contenuto di formaldeide è di gran lunga inferiore allo standard di legge. 

 


IL PAVIMENTO VINILICO  E' IDROREPELLENTE ?

I pavimenti LVT - SPC sono resistenti all'acqua?    Assolutamente si, però occorre fare una specificazione.... Qui c'è un poco di confusione, perchè spesso vengono chiamati impermeabili, mentre sarebbe più chiaro dire che "sono resistenti all'acqua".   Cioè nessun pavimento in pvc può essere immerso nell'acqua,  per cui, non potrebbe pavimentare, per esempio, una piscina. Può  pavimentare in modo efficace bagni e cucine, bar e ristoranti, proprio perchè se l'acqua cade accidentalmente sul pavimento, non è un problema. 

Differente è invece se c'è il prolema dell'umidità di risalita. Cioè deve essere chiaro il fatto che il pavimento in pvc è perfetto se l'acqua viene da sopra, ma non se viene da sotto. Se c'è umidità di risalita, occorre creare una barriera al vapore.

Pavimenti SPC - Nanni Giancarlo


 

MONTAGGIO DEL PAVIMENTO SPC

I pavimenti SPC sono dotati di un sistema con chiusura a scatto, tramite il quale, ogni listone viene assemblato all'altro, per formare un pavimento unico. Il pavimento SPC  si posa flottante, mediante  incasti a click, nulla vieta però anche di incollarlo, se lo si desidera. Tuttavia, quando si preferisce la posa incollata, è utile sapere che il medesimo prodotto è disponibile anche senza supporto a click, proprio per essere incollato.

 

 
SCOPRI ORA I PAVIMENTI IN VINILE RIGIDO STILE DM


Il pavimento Stile  Stile  0,30 SPC- DM ha una ottima stabilità dimensionale, e performances di alta qualità. La sua resistenza ai prodotti chimici è in accordo con la normativa EN ISO 26987

Il pavimento  Stile  0,30 SPC- DM è resistente all'acqua, per cui è adatto anche per locali come bagni, cucine, spogliatoi...  sia di abitazioni  che di locali ad uso commerciale, come camere di hotel, negozi, uffici e anche locali pubblici dove è necessaria la certificazione di reazione al fuoco Bfl s1.

Il pavimento Stile  0,30 SPC- DM è in formato doga tipo parquet.
Il pavimento Stile  0,30 SPC- DM ha  il sottopavimento incorporato,  per velocizzare al massimo la posa in opera.

 
 
pavimenti pvc lvt spc lame grigio1000  
 
Pavimenti SPC
Pavimenti in pvc con strato interno in pvc rigido
 
Pavimenti SPC: Pavimenti in pvc con strato interno in pvc rigido



La linea propone  pavimenti vinilici d'arredo, a basso e bassisimo spessore, partendo da 2,3 mm. per le versioni ad incollo, fino a 5,5 mm. per i pavimenti con posa flottante a click. La bella selezione di colori si rafforza con un ottimo rapporto qualità-prezzo.
 
 
 
 
GUARDA ADESSO:
 
SPC STILE DM - PAVIMENTO VINILICO D'ARREDO CON SUPPORTO RIGIDO
 
Pavimento SPC - Nanni Giancarlo
 
 
 
 

Tags: LVT PAVIMENTI, PAVIMENTI IN APPOGGIO, PARQUET PVC, PAVIMENTI SPC

Stampa