SOLUZIONE ISOLAMENTO | UMIDITA'

Ambiente ricco di umidità, presenza di umidità di risalita?  Si parla di problemi che spesso non si sa come risolvere,  in particolare quando la casa ha già degli anni. Mentre sul nuovo ormai le tecniche sono collaudate, quando si tratta di edifici già arredati e finiti, sembra che risolvere sia più difficoltoso, invece qualcosa si può fare.
 
L'umidità crea una sensazione spiacevole, la condensa crea problemi di muffa a pareti e soffitto.  Avere i pavimenti freddi e muri che sembrano ghiaccioli... sono esperienze noiose. Stiamo parlando di diverse problematiche,  tutte queste complicazioni hanno diverse cause,  quindi la prima cosa da fare è individuare le vere cause per poter risolvere il problema.  
 

ISOLARE | Stop umidità - Nanni Giancarlo pannelli isolanti da parete

UMIDITA' A PAVIMENTO - LA BARRIERA AL VAPORE
La cosa migliore da fare, sarebbe di progettare una opportuna coibentazione già in fase di costruzione. Soprattutto se si tratta di piano terra. Spesso però il problema si presenta in ambienti che hanno già un pavimento posato e magari sono anche arredati e vissuti. Che fare in questo caso?
 
Freddo e umidità,  rendono la vita difficile, però esistono alcuni materiali che possono risolvere queste problematiche, sia quando si propagano dal pavimento che dalle pareti.  Vediamo insieme prima quelli da pavimento e poi quelli da parete. 
 
 
-----     PAVIMENTO     -----
 
 
PROBLEMI DI UMIDITA' DAL PAVIMENTO
Le problematiche del pavimento, spesso sono dovute dal contatto con ambienti senza riscaldamento come cantine, terreno, ambienti inabitati... mentre l'umidità che sale da sotto il pavimento è spesso dovuta alla presenza di falde d'acqua, che si propaga per capillarità. Oppure, se si tratta di uno stabile nuovo, dove c'è la gettata di cemento (massetto), può essere che questo non sia ancora perfettamente asciutto.
 
Lo strumento adatto per misurare la presenza di umidità è l'igrometro, ma in mancanza dello strumento specifico, si può utilizzare anche un semplice un telo di nylon. Occorre procurarsi un telo di plastica che non sia traspirante, si deve stendere sopra una porzione del pavimento, sigillarlo bene mediante nastro adesivo,  e  lasciandolo steso a terra per 24 ore. Se c'è umidità, questa ci condenserà sul retro del telo e la potrete vedere a occhio nudo. Vedrete le piccole goccioline di acqua che sono rimaste imprigionate nel telo, in quando non potendo uscire, si sono condensate.  In questo caso è necessario utilizzare un prodotto per creare una efficace barriera al vapore, per evitare le problematiche legate all'umidità di risalita,  che sarebbero molto più difficili da risolvere dopo aver posato il pavimento. 
 
Se si sospetta di avere problematiche di umidità di risalita,  è molto importante fare la misurazione prima di posare qualsiasi pavimento. In ogni caso, prima di fare o rifare un pavimento è consigliabile prevedere comunque un adeguato materiale che faccia da isolamento termico, l'incidenza della spesa non è tanta e ne vale veramente la pena.  
 
 
SOTTOPAVIMENTO PER PAVIMENTI FLOTTANTI
Tuplex è un ottimo sottopavimento per i parquet a posa flottante in legno o laminato. E' un sottopavimento isolante termico ed acustico. Si posa tra il sottofondo e il pavimento e funge da materassino e da barriera al vapore. Tuplex è un prodotto altamente professionale,  che risolve (con un solo prodotto) sia la necessità di utilizzare il materassino sotto il pavimento, sia il problema d'eventuale umidità, problema che è spesso presente nel piano terra.Inoltre Tuplex ha proprietà fonoassorbenti ed è compatibile con il riscaldamento a pavimento.
rotolo tuplex aperto
 
Per i pavimenti in PVC  c'è Tuplex Whitel'ideale per la posa dei pavimenti vinilici in PVC denominati LVT. Anche Tuplex White racchiude tanti vantaggi in un solo prodotto: aiuta il pavimento ad essere più performante, mantiene le sue caratteristiche anche nel lungo tempo.  Tuplex White è anche un efficace isolante termoacustico, compatibile con riscaldamento a pavimento.
 
Un altro efficace prodotto per i pavimenti è la guaina per fondi umidi   sottofondo per la posa in opera di pavimentazioni viniliche. Provvede a formare una base ideale, su cui posare il pavimento in presenza di umidità. Disponibile in tre varianti, è provvista di rinforzo in fibra di vetro. Aiuta efficacemente a superare i problemi che si possono incontrare nella posa di pavimenti vinilici su sottofondi vecchi o nuovi. Può essere utilizzata su una ampia varietà di superfici, anche in lamiera. 
  
 
 
PAVIMENTO PIU' CALDO E MENO UMIDO
Realizzare un pavimento fottante in laminato + sottofondo Tuplex è un ottima soluzione per ristrutturare un pavimento vecchio e risolvere il problema del freddo, si avrà un pavimento nuovo, molto più caldo e confortevole.  Se l'umidità non è  eccessiva, creando una barriera al vapore si risolveranno entrambi i problemi. Se l'umidità è veramente troppo elevata, allora esitono pavimenti  vinilici idro per le situazioni più problematiche.
 
 
 
 
 -----     PARETI     -----
 
 
 
 ISOLAMENTO TERMICO DELLE PARETI
Se al momento della costruzione non è stato eseguito un buon isolamento termico delle pareti, si avranno superfici fredde, che creano condensa, che potrebbero creare muffe e abbassare l'efficacia del riscaldamento o del raffreddamento. Pannelli in polistirolo, sughero, materiali specifici possono aiutare per quanto riguarda gli interventi alle pareti. Un ottimo prodotto è il Depron che risolve molti problemi in modo economico ed efficace, con un alto potenziale di isolamento e di apporto di migliroe coibentazione. Il Sistema Più Comfort offre diversi materiali per pavimenti e pareti, per queste ultime c'è Sempatap o  Sempatech  quest'ultimo con uno strato superficiale in fibra di vetro già tinteggiata, per cui oltre che da isolamento fa anche da consolidante per pareti vecchie e cavillate o per soluzioni finite, senza necessità di altri inteventi. 
 
 
RISPARMIARE SULLE SPESE DI RISCALDAMENTO
I costi di riscaldamento sono a volte influenzati negativamente da pareti scarsamente coibentate e vecchi infissi. Al fine di ridurre le perdite di calore, è quindi consigliabile isolare opportunamente pareti e pavimenti e limitare gli spechi al massimo. I pannelli isolanti Depron, aiutano considerevolmente ad abbattere la dispersione del calore. Inoltre la temperatura superficiale di una parete interna può essere aumentata fino a 5º C. In questo modo, si riduce il tempo per raggiungere la temperatura ideale all’interno dei locali abitativi. Installare Depron significa risparmiare sui costi di riscaldamento.
 
casa comfortevole
PANNELLI PER LE PARETI
Il pannello isolante Depron, evita  la formazione di condensa all'interno dell'ambiente  tra parete e pannello; protegge dagli effetti dell'umidità. Depron è un ottimo insolante per le pareti interne, riduce la dispersione del calore  interno in  inverno, isola dal caldo esterno in estate.
 
 
 
 
CONTINUA A LEGGERE:   DEPRON - Pannelli isolanti
Pin It

Tags: ISOLAMENTO INTERNI, ISOLAMENTO PARETI Interne, ISOLAMENTO PAVIMENTI Interni, PROBLEMI UMIDITA' Interni

Stampa

logo footer  NANNI GIANCARLO & C.

 Via Loredano Bizzarri 1 a\b
Zona Ind. Bargellino
40012 Calderara di Reno (BO)
TEL. (+39) 051.728832
FAX (+39) 051.727063 
 
P.IVA 01630431201
C.F.   04175810375
2018 © Tutti i diritti riservati 

ORARI


Dal Lunedì al Venerdì:
08.30–12:30 
14.00–18:00
Sabato e Domenica: chiuso
DOMANDE?  email ico INVIATECI UNA E-MAIL
 Rispondiamo velocemente a richieste tecniche e commerciali

MAPPA


I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.