PAVIMENTO |  PER CANTINA VINICOLA

Produrre vino significa creare pavimenti scivolosi e bagnati. Le fasi di lavorazione obbligano d’avere pavimenti con caratteristiche di robustezza e anti scivolosità. Le caratteristiche fondamentali che deve avere la pavimentazione per azienda vinicola sono almeno sei. Vediamo quali sono e qual è il prodotto che risponde a tutte le esigenze:

 

1.
RESISTENZA AI PESI
Il peso di macchinari e botti richiede un pavimento in grado di resistere ai carichi concentrati. La capacità di resistere senza rompersi  è fondamentale. In alcuni casi, il pavimento per cantine vinicole richiede anche d’essere sufficientemente resistente per sopportare il transito di macchinari per il trasporto e la movimentazione di botti e pallet, che mettono a dura prova qualsiasi pavimento. Un pavimento per cantine vinicole deve essere carrellabile e sopportare il transito di carrelli, transpallet e muletti.
2.
IGIENICITA’
L’autocontrollo igienico sanitario introdotta dal D.Lgs 155/97 e incentrata sul sistema HACCP è un requisito rilevante da valutare. Il mantenimento dell’igienicità deve essere facilitato, sia tecnicamente che visivamente. Anche il pubblico in visita, deve ricevere un’immagine di pulizia, ordine e cura.
3.
RESISTENZA CHIMICA
Il pavimento per aziende di viticultura e produzione vinicola deve resistere al pH acido del vino e non essere intaccato dall’azione dei detergenti per igienizzare il pavimento.
4.
ANTISCIVOLO
Un pavimento bagnato può diventare scivoloso, per cui anche sotto l’aspetto della sicurezza, meglio utilizzare una pavimentazione antiscivolo con un coefficiente di frizione EN 51130 non inferiore a R9.
5.
RESISTENZA A ABRASIONE E GRAFFI
Ogni ambiente ove si deve movimentare la merce è soggetto a sollecitazioni intense, per cui la superficie deve essere abbastanza dura. Graffi e abrasioni devono essere contenuti al minimo, per preservare il pavimento nel lungo periodo.
6.
SCARSA ASSORBENZA
Il pavimento nelle cantine vinicole deve avere un tasso di assorbenza minimo, per evitare di essere macchiato.
PAVIMENTI PER IMBOTTIGLIAMENTO VINO
 
 
 
Oltre questi sei punti fondamentali, esistono anche altre caratteristiche che è bene tenere nella dovuta considerazione come la modularità.
 
MODULARITA’
Il formato in piastrella permette di poter “costruire” il pavimento anche procedendo a zone. Questo è un valido punto, soprattutto nelle ristrutturazioni, in questo modo si potrà creare un pavimento nuovo senza fermare i processi di lavorazione.  Altro vantaggio dei pavimenti modulari è di poter sostituire anche un solo elemento, in caso di necessità e in modo autonomo. 
 
IDROREPELLENZA
Le cantine sono quasi sempre a livello del terreno, se non sottoterra, per cui i problemi di umidità sono all'ordine del giorno. Molti pavimenti non resistono all'umidità di risalita nè a quella presente nell'ambiente, per cui può succedere che nel tempo si gonfiano, si spaccano e con la pressione esercitata dalle gocce d'acqua, creano bolle e dissestamenti. Per cui un pavimento che resiste all'umidità e lascia sfogare quella in eccesso è un altro punto molto importante in questo settore.
 
pavimenti cantina vino
I pavimenti per le cantine devono essere idrorepellenti
 
  
 
PIASTRELLE  DA APPOGGIARE
SUPER-RESISTENTI
Il pavimenti in piastrella Tile 55-67 ,  raggruppano tutte queste caratteristiche più il vantaggio di poter essere messo in opera appoggiato, senza doverlo incollare.  Si monta come le tessere di un puzzle. Le piastelle hanno degli speciali incastri ai lati, mediante i quali si assemblano pezzo per pezzo. 
 
pavimenti cantina vino
 

PIASTRELLE DOPPIE
Il pavimenti in piastrella Tile-S è invece un autobloccante in formato doppio,  anche Tile-S può essere messo in opera appoggiato, senza doverlo incollare.  Si monta come le tessere di un puzzle, ma è in formato più grande rispetto a Tile 55-67 e si può segliere con colore monocromatico oppure effetto granito. 
 
 
pavimento autobloccante tile S
 
 
 
 
 
 
ELEGANTI DEGUSTAZIONI
Per le zone adibite a esposizione o a degustazione, l'aspetto estetico è di primaria importanza, anche qui i pavimenti in pvc vengono in aiuto con tante proposte belle da vedere e funzionali. Le piastrelle  Tile-Facile fanno sempre aprte della famiglia dei pavimenti modulari, ma senza incastri,  mentre i pavimenti della collezione Fusion XL hanno una valenza estetica di grandissimo pregio.
 
pavimenti cantina degustazione
 
 
TILE-FACILE
Il pavimento in piastrella Tile-Facile  ha un gradevole aspetto ad effetto pietra ardesia, molto elegante. E'  un pavimento autobloccante in PVC  a mattonelle 50 x 50 cm.  Lo strato d’usura è composto da PVC rigido a fusione termica e un sottostrato omogeneo che forma il supporto. È un pavimento non carrellabile (rispetto ai primi due che invece hanno le versioni resisenti ai macchinari per la movimentazione).  Tile-Facile  si può posare  con e senza colla, oppure incollare alcune file o zone, lasciando libero tutto il restante pavimento. 
 
pavimenti cantina vinicola
 
 
EFFETTO PARQUET - PIETRA E METALLO
Per le zone di degustazione, un pavimento molto bello, che crea un atmosfera  rustica ma al contempo molto elegante è l'LVT Optima o Innova della linea Fusion XL  pavimenti  vinilici d'arredo a tecnologia mista, che sfruttano tutte le innovazioni presenti nel mondo  dei rivestimenti in pvc con una parte di tradizione artigianale italiana.  Si può dire che i pavimenti vinilici FUSION XL sono pavimenti tecnologici ad alta tradizionalità e questo aspetto, questo connubio, tra innovazione e artigianato, assieme ad una selezione molto accurata delle materie prime, danno vita ad un pavimento ad alto potenziale estetico
 
607 rovere naturale
 
601 metallica
 
Le soluzioni per risolvere le necessità di pavimentare gli spazi di un'azienda vinicola sono svariate, dai prodotti  più esclusivi e di rappresentanza, che si esprimono in bellezza pur mantenendo un alto profilo tecnico, fino ai pavimenti di robustezza superiore, fatti appositamente per resistere agli utilizzi più intensi .
 

Forse può interessare anche:
 
 
 
 
 

Tags: Pavimenti Certificati, Pavimento, Pavimenti resistenti |, Pavimenti per la Sicurezza

Stampa

logo footer  NANNI GIANCARLO & C.

 Via Loredano Bizzarri 1 a\b
Zona Ind. Bargellino
40012 Calderara di Reno (BO)
TEL. (+39) 051.728832
FAX (+39) 051.727063 
 
P.IVA 01630431201
C.F.   04175810375
© Tutti i diritti riservati 

ORARI


Dal Lunedì al Venerdì:
08.30–12:30 
14.00–18:00
Sabato e Domenica: chiuso
Domande? Scrivete una mail
 email ico
Rispondiamo velocemente a richieste tecniche e commerciali

LINK UTILI


 facebook logo gray 54c59d48eba43009276a01bf5d81e302
 
  
Archiproducts - the worldwide source for arcitecture and design products
edilportale

 

 

MAPPA


gtag('config', 'UA-44753046-11');