CARTA DA PARATI | STILE INDUSTRIALE

Siamo negli anni '50 a New York,  in pieno boom del recupero di spazi dentro vecchi depositi e magazzini. In città ci sno vari centri industriali vuoti, uffici dismessi, che vengono trasformati in appartamenti e loft.  Spazi che da commerciali si convertono in abitativo, senza però stravolgere la loro natura.  Da qui nasce lo stile industriale,  che può essere ricreato anche attraverso l'utilizzo di pavimenti in laminato o in pvc e carte da parati.
 
Dagli anni 50 ad oggi  l'arte  di recuperare e riutilizzare gli spazi commerciali è diventato uno stile d'arredamento, che è andato oltre la necessità primaria per cui era nato, cioè  rivendicare la bellezza delle fabbriche.  Il consenso ottenuto ha infatti  affrancato l'industrail style, facendolo diventare un modo di arredare che attualmente  si esprime  bene  anche negli appartamenti condominali, olte che i loft e  gli open space.
 
Stile industriale - Nanni Giancarlo & C.
La carta da parati effetto mattone vintage è perfetta per lo stile industriale
LO STILE INDUSTRIALE
Si tratta di un design sostanzialmente basato su linee sobrie, arredamenti essenziali, con l'idea che debbano essere anche funzionali, ma con un concetto di "funzionale" che si adatta al riciclio. Nello stile industriale forme e i materiali  devono essere il risultato di  un compromesso ben riuscito  tra  il carattere estetico di ogni elemento e  un ripensamento estroso della loro reale  funzione;  cioè  arredamenti pratici, la cui funzionalità nasce dal concetto di  “recupero funzionale”, per cui può essere che un pezzo abbia  un utilizzo diverso da quello per cui è stato prodotto, ma perfetto per ciò che è stato ri-pensato.  
 
Le tendenze d'arredo del 2019 si basano su un concetto minimal e lo stile industriale si allinea, però l'idea che deve dare un ambiente in stile industriale deve essere caotico, vissuto, informale, sempre in movimento,  con il rischio anche di sconfinare nel disordine.  Lo stile industraile ha necessità anche del metallo, ma non è da confondere con  l’high-tech, dove è il cromo, lucido e perfetto a far da pardone, nell'industriale è invece  il rame, il ferro o l'argento ma rigorosamente ossidati, l'ottone sciupato, il metallo brunito,  il metallo usurato – proprio come per il vintage. Lo stile industraile infatti si potrebbe chiamare old tech, perchè per realizzare un prefetto stile industriale, in pratica, bisogna ricordare le officine produttive del 900, con scaffalature e vecchi archivi.  E' la rivisitazione dei  vecchi materiali che nel '900 erano tecnologici. 
 
Lo stile indistriale ha una sua robusta semplicità e un fascino che può anche ricordare il grunge, ma il cui  lato principale è d'essere uno stile sobrio.  Questa caratteristica consente di inserire una carta da parati in stile industraile in qualunque ambiente, in maniera molto creativa. L’arredamento industriale è molto apprezzato perchè è  attuale e  dinamico.  
 
carta da parati mattoni stile industriale - Nanni Giancarlo & C.
 
carta da parati mattoncini  Nanni Giancarlo & C.
carta da parati mattoncini vintage
 
Carta da parati pietra
carta da parati effetto pietra
 
 
Progettare e arredare in stile industriale  richiede una  ottima valutazione degli spazi,  dei colori e delle forme, cercando di evitare  di cadere nella piattezza o, peggio ancora, nel rischio di realizzare ambienti freddi e poco accoglienti.  La massima espressione di sè la ottiene in spazi ampi e  con grandi vetrate, ma si possono ottenere  ottimi compromessi anche negli appartamenti, utilizzando carte da parati scelte ad hoc, oppure realizzate su misura con design personalizzato e pavimenti che imitano il legno, come i pavimenti in laminato Parkover
 
carta da parati mattoni stile industriale - Nanni Giancarlo & C.
 
Con la carta da parati effetto muro grezzo e un pavimento in laminato o in pvc chiaro, l'effetto industriale diventa  molto trendy sia nei grandi che nei piccoli spazi.
 
 
carta da parati mattoni stile industriale - Nanni Giancarlo & C.
 
Lo stile industriale, sapientemente utilizzato, può dare vita ad ambienti estrosi.  Per evitare di essere dispersivi o monotoni, meglio inserire nell'arredamento factory dettagli caldi e  materiali grezzi,   puntando su un mix tra arredi essenziali, colori riposanti e accoglienti, linee semplici ed equilibrate, illuminando di tanto in tanto con oggetti e dettagli luminosi, in metallo. 
 
Se si preferisce uno stile light, con colori luminosi e rilassanti l'abbinamento tra la carta da parati gesso e il pavimento in laminato Parkover 122 è pefetto ed essendo in toni chiari non necessita di ambienti molto luminosi, si addatta ovunque.
 
stile industriale rivestimenti  - Nanni Giancarlo  C.
 
carta da parati stile industriale - Nanni Giancarlo & C.
 
Un altro ottimo abbinamento è tra la carta da pararti Grunge World e il pavimento in laminato Parkover 162  sempre sui toni caldi e al contempo con una certa luminosità che non stona anche in appartamenti con una illuminazione normale, privi di grandi vetrate. 
 
carta da parati stile industriale - Nanni Giancarlo & C.
 
Una carta da parati molto urban con uno stile raffinato, che si presta bene ad arredamenti insoliti è la collezione Aurum  con effetti grezzi, metalli e colate di colore inusuali, ma di sicuro effetto.  
 
Rotaldo invece  è una carta da parati con un effetto evanescente che appare in tutta la sua bellezza grazie alle sinuosità che la caratterizzano.  Rotaldo, può cambiare carattere secondo l'ambiente dove viene inserito,  avolte si mosta come un raffinato rivestimento da parete e in altro contensto può essere grunge, industrail, urban.
 
carta da parati stile industriale - Nanni Giancarlo & C.
 
 
Se non si dispone di un muro invecchiato, grezzo, in mattoni, pietra o in gesso, si può facilmente creare l'atmosfera con l'aiuto di una carta da parati come quella sotto. Muro Grunge ha quell'aria vissuta che tanto  si sposa con lo stile urbano industriale.
 
carta da parati stile industriale - Nanni Giancarlo & C.
 
 
Nella collezione Naturae si trova questa carta da parati che imita il muro a mattoncini di pietra, ideale sia nelle atmosfere urban che  per interni in stile industriale. Il tono caldo di questa carta da parati rende l'ambiente confortevole.  E' importante infatti, quando si progetta un ambiente in stile industriale, non commettere l'errore di crare atmosfere fredde. Il segreto è quello di non esagerare con il colore grigio.  Il cemento e l'acciaio vanno bene, se sono risaldati dai marroni caldi. 
 
Per avere un ottimo equilibrio d'insieme, si devono valorizzare i punti forti dell’appartamento, cercando di evitare l'effetto scatola, con la sensazione di avere un blocco di toni grigi,  che risulterebbe monotono e triste.
 
carta da parati stile industriale - Nanni Giancarlo & C.

Se piace il muro in mattoni grigi, va benissimo... ma occorre poi scaldare con legno, pelle e punti di colore,  ammorbidire   con arredi  sbiancati,  qualche tocco di liberty e accenni vintage.  Infine,  quello industraile è uno stile che deve essere personalizzato.  L'ambiente in stile industriale deve parlare di noi, delle nostre preferenze e abitudini,  il segreto di  uno stile industraile ben riuscito è  quello di adattarsi alle esigenze di chi lo vive; per cui va bene anche la bicicletta parcheggiata in camera. 
 
carta da parati stile industriale - Nanni Giancarlo & C.
 
 
I MATERIALI DELLO STILE INDUSTRIALE

La pelle,  sicuramente la pelle si sposa perfettamente allo stile industriale, meglio ancora se invecchiata.  Poi il legno,  di ogni tipologia e in qualsiasi desinenza; nei pavimenti, negli arredi, negli scaffali e nei vecchi bauli.  Il metallo, che può trovare la sua giusta collocazione sia nei suo colore naturale, che dipinto, nuovo o  arruginito.  Le moquette in sisal o in erba paluste sono elementi in puro stile industriale.  

stile industriale rivestimenti - Nanni Giancarlo & C.

 

I COLORI DELLO STILE INDUSTRIALE

I colori sui quali si basa il tema industraile sono senza dubbio tutte le sfumature del marrone,  come il testa di moro, il ruggine, il rame, maggese ed ecrù ai quali abbinare dettagli in borgogna, rosso e paglia.  L'industrail Style ha necessità di dettagli che possono staccare, perchè sono qualli che armonizzano l'insieme ed  evitano  l’ambiente spento, troppo freddo e severo.  Per questo motivo anche lilluminazione è importante.

L’arredo industriale  può spaziare dalla modernità al vintage, ma sempre restando fedele allo stile minimale. Mai dimenticare che lo stile industriale richiede un certo grado di "aria vissuta",  infatti lo stile industriale non andrebbe d'accordo con un arredamento troppo nuovo, troppo patinato, visibilmente finto. Meglio acquistare qualche oggetto presso mercatini o aggiungere una sedia di famiglia, un pouf rovinato o un lampadario arrugginito e il gioco è fatto. 

stile industriale rivestimenti - Nanni Giancarlo & C.

Il pavimento in laminato è l'ideale per creare un perfetto stile da vecchia officina. Si possono utilizzare tutti i colori, ma quelli che rendono meglio sono gli sbiancati, i grigi chiari e scuri e i mezzi colori come il lino e il rovere tinto camoscio.  Tra tutti i colori del pavimento in laminato Parkover, ce ne sono molti  che si prestano bene. Oltre il colore 122 Sbiancato rustico, ci sono il 401 Rovere Espana, il 414  decisamente Vintage e ancora il 502 Bianco cotone e 622 Rovere Baleari.

Pavimento chiaro in laminato  Nanni Giancarlo & C.
Pavimento in laminato 502 Bianco Cotone
 
Pavimento in laminato Nanni Giancarlo & C.
Pavimento in laminato colore 622 Rovere Baleari
 
stile industriale - Nanni Giancarlo & C.
 
 
 
LVT NELLO STILE INDUSTRIALE
Anche i pavimenti in pvc con effetto parquet rendono bene, a patto che siano realizzati con la superficie rustica o, meglio ancora sincronizzata, per dare movimento e veridicità al pavimento, che altimenti risulterebbe troppo sintetico.  Tra i pavimenti LVT della linea Fusion XL  Innova troviamo il colore 574 Kyoto che imita il parquet industriale in un bel tono scuro e caldo. 
 
pavimento stile industriale
Pavimento LVT della linea Fusion XL  Innova - colore 574 Kyoto 
 
Carta da parati pietra stile industriale

Forse può interessare leggere anche:

 

Pin It

Tags: CARTA DA PARATI, IDEE PARETI, 15 IDEE ARREDO INTERNI, RIVESTIMENTI DA PARETE

Stampa

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
logo footer  NANNI GIANCARLO & C.

 Via Loredano Bizzarri 1 a\b
Zona Ind. Bargellino
40012 Calderara di Reno (BO)
TEL. (+39) 051.728832
FAX (+39) 051.727063 
 
P.IVA 01630431201
C.F.   04175810375
2018 © Tutti i diritti riservati 

ORARI


Dal Lunedì al Venerdì:
08.30–12:30 
14.00–18:00
Sabato e Domenica: chiuso
DOMANDE?  email ico INVIATECI UNA E-MAIL
 Rispondiamo velocemente a richieste tecniche e commerciali

MAPPA