PAVIMENTI SOTTILI | A PARTIRE DA 1,80 MILLIMETRI

I pavimenti sottili  sono una soluzione perfetta per le ristrutturazioni. Ovviamente non nascono solo per gli interventi sul vecchio da riqualificare, vanno benissimo anche per il nuovo, indubbiamente però,  quando non ci si può alzare di quota, i pavimento sottili risolvono problemi. Niente demolizioni, nessuna necessità di cambiare le porte, pavimenti nuovi in poco tempo. Vediamo insieme di cosa si tratta...

lame pavimento laminato 72

 
Rinnovare il pavimento senza sostituirlo, ma non c'è spazio?  Niente paura perchè ci sono  i pavimenti sottili. Una soluzione molto più veloce ed economica rispetto all'alternativa di demolire.  
 
Appoggiare un pavimento nuovo sopra quello vecchio è possibile con vari materiali, ma sicuramente i pavimenti sottili sono i più adatti, quando non c'è abbastanza spazio in altezza.
 
 
RISTRUTTURARE CON I PAVIMENTI SOTTILI
Coprire i vecchi pavimenti è diventata la soluzione preferita in molti interventi di riqualificazione e ristrutturazione edilizia, perchè evita lunghi e complicati interventi di demolizione, smaltimento e rifacimento. Il nuovo pavimento si appoggia sopra a quello già esistente e il gioco è fatto. Si può scegliere tra tanti materaili e tra due tipologie di posa in opera; cioè  se utilizzare un pavimento sottile da incollare oppure flottante  a click.
 

 

PAVIMENTI SOTTILI IN PVC DA 1,80 A 5,5 MILLIMETRI

Tra tutte le varie proposte, i pavimenti sottili in pvc sono quelli che hanno avuto il più largo consenso, negli ultimi anni. Perchè i pavimenti  sottili in pvc partono da spessori veramente ridottissimi di 1,80 \ 2 millimetri. 

pavimenti sottili - Nanni Giancarlo

I pavimenti in pvc possono essere sottilissimi,  pur non perdendo nulla in qualità.  Come ad esempio PAVINIL BF70 Silent con efetto nuvolato in tantissime colorazioni, Pavinil BF70 Silent è un pavimento in pvc a rotolo da 3,2 mm. di spessore, con proprietà antiscivolo e insolanti.  Nonostante il suo ridotto spessore è un pavimento molto resistente, con qualità eccezionali, che lo rendono adatto anche per locali ad uso industriale, con una elevata funzionalità.

Tra i pavimenti LVT c'è anche  FUSION XL Optima con solo 1,80 mm. di spessore.  Salendo di spessore si può scegliere   STILE Classico in pavimento in pvc da 4 mm. e STILE IDEALE con 5,5 mm.  Un concentrato di elevate prestazioni con notevole resistenza in pochissimi millimetri.

Questa tipologia di pavimenti abbina ottime caratteristiche tecniche ai vantaggi di un pavimento che prende poco spazio in altezza,  senza tralasciare la bellezza cromatica e la prestanza estetica, per cui sono pavimenti tecnici d'arredo, ambivalenti, risolvono problemi e rinnovano il look con eleganza ed efficacia.

Inoltre i pavimenti sottili in pvc possono essere utilizzati anche nei bagni, nella cucina e nelle zone con presenza di acqua, anche nel settore commerciale con alto traffico. Sono molto utilizzati nella riqualificazione delle camere d'hotel e la loro carta d'identità  riporta dati come qualità antiscivolo, igienicità, reazione al fuoco adeguata ai locali ad uso pubblico.

pavimenti sottilissimi - Nanni Giancarlo

QUALI SONO I MAGGIORI VANTAGGI DEI PAVIMENTI SOTTILI IN PVC?
  •    EVITANO DI DOVER DEMOLIRE IL VECCHIO PAVIMENTO
  •    EVITANO I COSTI DI SMALTIMENTO DEI VECCHI RIVESTIMENTI
  •    MINIMIZZANO I PROBLEMI DELL'ADEGUAMENTO DELLE PORTE
 
 
I METODI DI POSA DEI PAVIMENTI SOTTILI SONO DUE:
  •    ad incollaggio totale e\o parziale
  •    in appoggio con posa flottante
 
Pavimenti incollati o pavimenti in appoggio, sono entrambe soluzioni valide, per cui decidere tra i due diventa una scelta soggettiva. In ogni caso, meglio decidere prima  se si preferisce  incollare il nuovo pavimento sopra quello vecchio,oppure appoggiarlo.
 
PAVIMENTI INCOLLATI  per essere posati fanno uso di adesivi, per cui diventano irremovibili cioè, una volta incollati, per toglierli occorre rimuoverlo rompendo e\o staccando. Incollare un pavimento è una soluzione duratura, che si sceglie  quando si è relativamente sicuri che il pavimento che si posa non verrà tolto per molti anni.  Che si tratti di parquet, ceramica, pvc o di altro materiale, il pavimento incollato deve rimanere in  loco a lungo, per molti anni, per cui viene scelto quando è certo che non verrà cambiato facilmente.  
 
PAVIMENTI FLOTTANTI  vengono posati in appoggio. Non devono essere ancorati a nulla, hanno sistemi ad incastro,  che permettono d'essere montarli senza l'utilizzo della colla. I vari elementi che formano un pavimento flottante, vengono assemblati tra loro, ed  è la qualità del sistema ad incastro a rendere  compatta la pavimentazione, per cui il tipo di incastro, nei pavimenti in appoggio, è molto importante.
pavimenti sottili sottilissimi - Nanni Giancarlo

 RIFARE PAVIMENTO E USARLO SUBITO

La scelta di rivestire il pavimento  con un materiale in appoggio, è molto utile  anche nei locali in affitto di tipo residenziale o commerciale, dove il pavimento è vecchio, rovinato o semplicemente non piace. Nei locali in affitto l'ostacolo principale è dato quando la proprietà non vuole che il pavimento esistente sia cambiato, oppure quando la proprietà è d'accordo per cambiarlo, ma non vuole contribuire alla spese. In questi casi, pensare ad un pavimento flottante può essere una valida soluzione per mettere d'accordo le due parti.

 


pavimenti sottili per ristrutturare - Nanni Giancarlo

pavimenti sottili in laminato e pvc - Nanni Giancarlo

 

Realizzare il nuovo pavimento in soprapposizione a quello vecchio è possibile:

  • Pavimenti sottililissimi LVT da posare con adesivo  [ spessore da 1,80 mm.]
  • Pavimenti sottililissimi in pvc a rotolo posa con adesivo [ spessore da 2,00 mm.]
  • Pavimenti sottili LVT da posare flottante a click  [ spessore da 4 mm.]
  • Pavimenti sottili in laminato a posa flottante  [spessore da 7 mm.]

 

PAVIMENTI IN PVC - LVT
parquet pvc plank Rivestimento pavimenti in legno laminato e pvc

I pavimenti in PVC non sono un concetto nuovo, nel settore professionale vengono utilizzati da moltissimo tempo. Fino a pochi anni fa però era ritenuto un pavimento molto tecnico e poco arredativo. Con l'avvento del nuovi LVT i pavimenti vinilici si sono aperti una nicchia anche tra i  pavimenti d'arredo e design, di contro però sono comparsi sul mercato un infinità di proposte, che possono confondere. Per capire il comportamento e  la classe di resistenza di un pavimento in PVC è indispensabile leggere la scheda tecnica, in particolare la classe di utilizzo, il grado di solidità alla luce e la stabilità dimensionale secondo la normativa europea ISO 2399 che non dovebbe essere maggiore di 0,20 % il dato della stabilità dimensionale è  molto importante se il pavimento in PVC viene posato flottante e non incollato.
 
 
 due gamme complete
 
 
 
Forse può interessare leggere anche: PAVIMENTI CLICK | Pvc o Laminato ?
 
 

 

 
utilizzi 
CONSULTARE IL CATALOGO   PAVIMENTI
 
 
Pin It

Tags: RISTRUTTURARE Interni, IDEE PAVIMENTI, PAVIMENTI IN APPOGGIO, PAVIMENTI DA SOVRAPPORRE

Stampa

logo footer  NANNI GIANCARLO & C.

 Via Loredano Bizzarri 1 a\b
Zona Ind. Bargellino
40012 Calderara di Reno (BO)
TEL. (+39) 051.728832
FAX (+39) 051.727063 
 
P.IVA 01630431201
C.F.   04175810375
2018 © Tutti i diritti riservati 

ORARI


Dal Lunedì al Venerdì:
08.30–12:30 
14.00–18:00
Sabato e Domenica: chiuso
DOMANDE?  email ico INVIATECI UNA E-MAIL
 Rispondiamo velocemente a richieste tecniche e commerciali

MAPPA


I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok