PAVIMENTO IN LAMINATO | SOLUZIONE FUNZIONALE

Il pavimento in laminato è una soluzione con molti vantaggi. Perfetto per il pavimento di casa, ma anche neglio hotel, uffici e negozi. La posa è veloce,  la  manutenzione è semplice.  Un pavimento interessante.
 
Cambiare look con un pavimento in laminato è semplice e veloce. Il laminato è una soluzione intigante, perchè consente si creare nuove superfici, senza demolire il precedente pavimento,
 

CHE COS’È IL PAVIMENTO LAMINATO

Nasce come alternativa al parquet in legno, con costi molto inferiori.  Con il passare degli anni qualità e valenza esttica sono migliorate motlissimo, fino ai laminati di oggi, che sono quasi indistinguibili da un vero parquet in legno.

Il pavimento in laminato è molto resistente, durevole nel tempo e ha ottime caratteristiche estetiche. Sono proprio questi i motivi per cui viene scelto sempre più spesso.  Nello specifico, il laminato è resistente all’usura, agli urti e ai graffi grazie allo strato protettivo che viene posato come finitura finale, che non lo rende soggetto al deterioramento dovuto, ad esempio, al calpestio.

 

Per approfondire leggi anche  LAMINATO | Cos'è

 

effetto parquet rovere naturale

Per conoscere il grado di resistenza all’abrasione, i prodotti sono suddivisi in 6 classi, dalla 1AC alla più resistente AC6. Proprio la resistenza, infine, lo rende la soluzione adatta anche in uffici e luoghi soggetti ad affollamento.  Il migliore in assoluto è quello in classe AC6 con classe d'uso 23 \ 33. Per riconoscerlo occorre guardare la scheda tecnica e cercare le icone (sotto riportate).  Come per esempio Parkover FR

AC6 23 33

Il laminato offre anche molti vantaggi al momento della posa, perchè si può appoggiare sul vecchio pavimento, senza demolire e si può calpesare da subito.  La facilità di montaggio permette di poter utilizzare il pavimento da subito, senza dover aspettare.  Un vantaggio molto importante quando i locali sono vissuti.
 
Chi ama i pavimenti caldi, isolanti, che non trasmettono il freddo, amano sicuramente il laminato, perchè la sua composizione è per il 90% di fibra di legno, ma la superficie è molto resistene, essendo appunto in laminato. 
 
Prima di posare il pavimento in laminato occorre sapere alcune cose basilari, per non incorrere in una posa in opera scorretta, che andrebbe ad inficiare i vantaggie la bellezza di questo pavimento.  Ad esempio, è indispensabile lasciare uno spazio perimetrale di 1 cm. cioè non posare mai il pavimento attaccato alla parete.
Per approfondire leggere anche: LAMINATO | Pavimento Intelligente
Hader4
 
 
La manutenzione del pavimento in laminato è davvero minima:  basta uno straccio umido!   Meglio evitare di utilizzare grandi quantità d’acqua, perchè non è necessario e fa male al pavimento.   Anche sotto questo punto di vista il pavimento in laminato si può cosiderare ecologico ed economico, perchè non richiede affatto grandi quantità di acqua per essere lavato.

Il costo del pavimento in laminato è molto variabile, dai 10 € ai 50 €   a mq. molto dipende dalla sua qualità. Esistono pavimenti in laminato per utilizzi temporanei, come quelli utilizzati negli stand fieristici, ed esistono pavimenti in laminato fatti per durare nel tempo, anche garantiti 35 anni come Parkover.

pavimento in laminato di qualità - Nanni Giancarlo

 

 
 
scegliere il pavimento in laminato
 
Bellezza ed  economia dei costi sono due fondamentali prerogative di un buon pavimento in laminato. Un altro aspetto importante dei pavimenti in laminato è sicuramente la praticità; è facile e veloce da posare ed è altrettanto facile e veloce da mantenere. Forse è uno dei pavimenti flottanti più funzionali attualmente esistenti.
 
Lo spessore ridotto,  che normalmente si aggira sugli 8 mm., è un altro vantaggio tipico dei pavimenti in laminato.  Questo aspetto permette di eseguire veloci ristrutturazioni, perchè il pavimento in laminato, nasce per essere posato flottante e quindi, si può tranquillamente appoggiare su vecchi pavimenti esistenti senza doverli demolire
 
Ma che cosa sono esattamente i pavimenti in laminato? In cosa si distiguono dagli altri pavimenti?  Che cosa si deve scegliere tra AC3 AC4 AC5 opure AC6. E' meglio un pavimento  in laminato a doga, tipo parquet oppure in piastrella.  Quale spessore sarà meglio per un appartamento oppure per un ufficio o una sala danza. E ancora.... senza bisellatura o con bisellatura.  La superficie mat, liscia oppure meglio quella sincronizzata a poro aperto? 
 
 
CHE COS'È UN PAVIMENTO IN LAMINATO?
Sono pavimenti sostanzialmente in fibra di legno, pressata a temperature elevate. Lo strato superficiale è in materiale trasparente e il decoro normalmente imita la struttura del legno o della pietra. Alcuni prodotti più avanzati,  come Parkover, sfruttano una tecnologia chiamata 'registered-embossed' o più comunemente 'a registro' e 'sincronizzata' dove il decoro è messo in evidenza da una perfetta armonia con la parte superiore trasparente.
 
Gli strati che compongono il pavimento in laminato hanno una grande importanza, sia per il risultato estetico, ma soprattutto sotto il profilo tecnico e di qualità.
 
I pavimenti in laminato hanno tutti una caratteristica comune, cioè che al loro interno sono costituiti da un pannello in HDF (fibra ad alta densità), che presenta un profilo ad incastro.  Sono infatti nati per essere posati senza colla (posa in opera flottante).  Le materie prime e i lavorati che costituiscono questa tipologia di pavimento, sono quindi di vitale importanza non solo per determinare il grado di resistenza e stabilità del  pavimento, ma anche la sua qualità.
 
Non tutti i pavimenti in laminato sono uguali: varia la loro capacità di resistere all'uso prolungato, varia la stabilità che possono offrire nel tempo e di non alterarsi con le escursioni termiche, varia la capacità di mantenersi bello nel tempo.
 

 

GLI STRATI DI UN BUON PAVIMENTO IN LAMINATO
SONO ESSENZIALMENTE QUATTRO
 

gli strati del pavimento in laminato Parkover

1. STRATO SUPERIORE TRASPARENTE E IMPERMEABILE
E' chiamato Overly ed è la parte superiore, quella che crea la superficie, quindi è lo strato che deve, più di tutti, sopportare l'uso, lo sfregamento delle scarpe e del passaggio.  La sua qualità è importante per la durata del pavimento. L'elemento fondamentale è una sostanza di natura minerale che deve creare una pellicola trasparente, dura e molto resistente agli urti, macchie, usura, graffi, bruciature e sostanze chimiche per uso domestico.
 
2. DECORO
E' lo strato che determina l'aspetto estetico del prodotto. Essenzialmente è una riproduzione  altamente sofisticata, che deve avere standard qualitativi alti per dare un buon risultato estetico. Più la stampa sarà ad altissima risoluzione, più l'effetto sarà migliore. Anche il numero di passaggi dei colori è importante per dare il giusto effetto di profondità al decoro. Il tipo di superficie ne completa l'estetica.  L'utilizzo della tecnica a registro (registered-embossed) è in grado di sublimare l'estetica rendendola ancora più realistica.
 
3. UN PANNELLO CENTRALE INCOLLATO E ANTIUMIDITÀ IN HDF
E' il pannello centrale, l'anima del prodotto, ed è un prodotto derivante dal legno. Si tratta di un pannello in HDF cioè in fibra ad alta densità (High Density Fiber). È formato da fibre di legno ricomposte e resine di alta qualità.  Per offrire ottime performance, deve essere molto omogeneo, estremamente resistente e stabile, meglio ancora se ha anche proprietà antiumidità. Esistono varei tipologie di  pannelli di HDF. Ne esistono in commercio varie tipologie e naturalmente sono diversi in prezzo e qualità. Parkover utilizza HDF tecnico da 860 gr/m3 ad alta pressione; non si accontenta di qualcosa di meno. 
 
4. UNO STRATO DI BILANCIATURA STABILIZZANTE
E' lo strato inferiore, che accentua la stabilità della doga e quindi anche del pavimento finito. Questo strato è molto importante e deve avere, per svolgere al meglio la sua funzione, lo stesso comportamento della superficie.  Solo così il pavimento non subirà variazioni di deformazione nel tempo. Questo strato  deve garantire  che il pavimento non subisce deformazioni, non si incurva e non si solleva, se il pavimento è stato posato correttamente e la manutenzione eseguita come dovuto.
 
 
Per approfondire leggi anche:
 

PAVIMENTI PVC | 10 cose da sapere

LAMINATO | Il Migliore e il più Bello è Sincronizzato

LAMINATO | per il bagno e zone umide ?

LAMINATO | Perchè e come scegliere

 

 

Pin It

Tags: DESIGN D'INTERNI, LAMINATO, IDEE PAVIMENTI, FLOTTANTE

Stampa

logo footer  NANNI GIANCARLO & C.

 Via Loredano Bizzarri 1 a\b
Zona Ind. Bargellino
40012 Calderara di Reno (BO)
TEL. (+39) 051.728832
FAX (+39) 051.727063 
 
P.IVA 01630431201
C.F.   04175810375
2018 © Tutti i diritti riservati 

ORARI


Dal Lunedì al Venerdì:
08.30–12:30 
14.00–18:00
Sabato e Domenica: chiuso
DOMANDE?  email ico INVIATECI UNA E-MAIL
 Rispondiamo velocemente a richieste tecniche e commerciali

MAPPA


I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.